Castaldo Arredamenti e la guida al rientro delle vacanze estive: ecco alcuni consigli per la vostra casa.

settembre 6, 2017 8:00 am

Rientrati dalle meritate e già trascorse vacanze, la casa ha necessità di tornare alla vita, di rivedere la luce, ma soprattutto di respirare. Noi di Castaldo Arredamenti proveremo prima a suggerirvi come riordinare, pulire e rinfrescare casa dopo le vacanze, ed infine un suggerimento davvero particolare, il rinnovo dell’intera abitazione.

L’epilogo delle vacanze, è risaputo, rende malinconici, e non solo perché termina una parentesi idillica o per alcuni anche bucolica, rinunciando allo stato di relax e benessere che ha contraddistinto tutte le ferie, ma anche perché l’idea del ritorno a casa, il pensiero di trovare polvere sui mobili, il frigo con all’interno sicuramente qualcosa andato a male, le bollette, le piante boccheggianti. Beh, il desiderio di non tornare più è forte! Nessun panico: agire con razionalità renderà tutto più semplice.

Primo passo può essere quello di portare un po’ di atmosfera vacanziera ed estiva in casa

Senza alcun dubbio le vacanze saranno state segnate dalla musica, dai tormentoni e da brani particolari: metterli in sotto fondo mentre ci si appresta alla cura della casa, rinvigorirà gli animi. Inoltre stampare le foto più belle, esporle, lasciare i souvenir in bella vista: tutto questo donerà alla casa sia i ricordi di una bella estate sia le emozioni e le sensazioni provate proprio in quei momenti.

Un’altra alternativa “salva nostalgia” potrebbe essere quella di protrarre l’uso di prodotti di bellezza impiegati durante la vacanza: i profumi evocheranno nuovamente ricordi di magici momenti trascorsi.

Continuate ad incontrare gli amici e ad uscire almeno una volta a settimana, e seppur riporrete costumi e teli mare nell’armadio, almeno un bikini lasciatelo da parte: potreste riuscire ancora un paio di volte a scappare al mare.

Si passa ora ai doveri: da dove cominciare a creare ordine?

Si parte dalle tende: rinfrescatele, facendo anche uso di un ammorbidente profumato: una volta appese ancora bagnate, il profumo invaderà casa! Subito dopo occorrerà preoccuparsi delle piante, poiché una volta riabilitato il verde tutto apparirà già più fresco e pulito: eliminare le foglie vecchie e ingiallite, ripulire il terriccio con guanti e rastrello, aggiungendone dell’altro se il livello sembra basso. Effettuata una leggera potatura, se le piante sono cresciute molto sarà opportuno rinvasarle. Poi sarà tempo di togliere la polvere: se avete lasciato la casa pulita prima della partenza, le pulizie non saranno stremanti, e sarà sufficiente spolverare e lavare i pavimenti.

È ora di un bel decluttering: liberarsi dell’eccesso

Incominciando dall’angolo dei farmaci buttando via quelli scaduti, per poi passare ai cassetti della sala: svuotati e ripuliti basterà poi riporre dentro solo ciò che serve davvero.

Ripulire il frigorifero

Anche se svuotato prima della partenza, nel frigo potrebbe essere sfuggito qualche alimento che nel frattempo si è deteriorato: è il momento consono per fare pulizia.

Ridare linfa alla zona bagno

Dopo aver eliminato le medicine scadute, lo stesso trattamento va riservato alle creme idratanti aperte, ai trucchi non più utilizzati o che sono aperti da molto tempo. Basta cambiare i tappeti, appendere un quadretto alle pareti e se si ha spazio inserire una bella pianta grassa: bagno sembrerà già diverso.

Rinnovare l’aspetto della tua casa al rientro dalle vacanze: punti cardine
Cambiare il look della nostra abitazione: rinnovare l’aspetto delle varie stanze, infatti, potrà donare l’impressione (almeno un po’) di trovarsi in una casa diversa, o per lo meno di non rivivere quotidianamente in un ambiente che per ovvie ragioni si associa al lavoro o ad un maggiore dispendio di energie. Questo il motivo che spinge oggi noi di Castaldo a proporvi qualche semplice ma prezioso consiglio per rinnovare il look delle vostre comunque amate dimore.

Un soggiorno in evoluzione

Donare un nuovo look al soggiorno può divenire un’azione semplice come ad esempio tappezzare due o tre sedie. Si può optare se rivestirle personalmente avvalendosi di guide fai da te o, in alternativa, comperare qualche seduta totalmente differente affiancandola con quelle che già possedute. Il connubio tra il nuovo ed il quotidiano arrecherà un tocco moderno alla stanza, trasmettendo una sensazione simile a quella che si prova quando modifichiamo radicalmente l’arredamento.

 

Arredo bagno per tutti i gusti

Funzionalità, eleganza e resistenza sono gli elementi essenziali di un buon rubinetto, ma anche un occhio ai dispendi delle fonti rinnovabili. Sul mercato vi sono prodotti che limitano l’erogazione dell’acqua, permettendo di gestire efficacemente la temperatura, limitando così di gran lunga i consumi energetici e di acqua. Sfavillanti anche le nuove colonne doccia: alta tecnologia al servizio del risparmio e dell’estetica. Effondono vapori, getti lombari e getti dorsali. L’acqua può sgorgare in molteplici modi: a pioggia, a cascata, unica e perlata. Anche la pressione e il calore possono essere regolate a propria discrezione a seconda dell’umore, del momento, del bisogno e del piacere!

Rinnova gli angoli trascurati

Alla prova dei fatti ogni abitazione possiede di uno o più angoli trascurati, parete o una zona completamente spoglia. L’occasione può essere colta decorando quegli stessi spazi con fiori freschi, qualche fotografia delle vacanze, attribuendo loro una funzione pratica.

Pareti: lo sfondo delle vacanze e non solo

Di ritorno dalle vacanze sicuramente saranno numerose le fotografie da riordinare e sistemare. Perché non appenderne qualcuna sulla parete, invece di riempire gli album? Le pareti possono trasformarsi nello sfondo ideale per esporre foto e ricordi preziosi: dalle immagini delle ultime vacanze a specchi di varie forme per decorare il soggiorno, o ancora combinando le cartoline con qualche fotografia professionale. Scopo ultimo è riempire il vuoto con elementi ricchi di valore estetico o affettivo che conseguono forma a nuove configurazioni.

Nuovi tessuti per ravvivare gli spazi interni

Lasciata l’estate alle spalle, nel giro di poche settimane ecco il benvenuto all’autunno. La prossima stagione porterà con sé nuovi colori e paesaggi, immagini che prese a prestito potranno essere trasportate negli interni di casa tramite i complementi tessili. Sostituire il copriletto della zona notte e le federe ed i cuscini del divano, scegliere nuovi colori e abbinarli a diverse fantasie, sempre in funzione del resto dei mobili: le possibilità autunnali sono ghiotte.

 


Servizio clienti
SERVIZIO CLIENTI
+39 081 8242194
+39 081 8246403
Pagamenti accettati
CARTE DI CREDITO
Possibilità di pagare con carte di credito
Montaggio
MONTAGGIO
Servizio montaggio gratuito

Trasporto
TRASPORTO
Servizio di trasporto gratuito