Castaldo Arredamenti vi guida alla scelta del vostro tappeto ideale: consigli pratici per non sbagliare

Novembre 28, 2018 8:00 am

Noi di Castaldo abbiamo deciso di consigliarvi per questo mese come scegliere il tappeto ideale per la vostra casa: dalla giusta grandezza al colore perfetto, muovendo per il tipo di camera e lo scopo principale. Preferire un tappeto corrisponde a donare la giusta indole e la corretta personalità ad una camera. Sebbene i gusti cambieranno propensioni ed esigenze, gli interior designer sono tutti concordi: un tappeto è l’investimento ideale per inserire un tocco di colore e calore in ogni ambiente della casa.

E per chi fosse prossimo ad arredare un nuovo spazio o desideroso di rinnovarlo, non resta che optare per il vostro prototipo preferito concedendo sempre attenzione a misure, materiali, colori e proporzioni, capaci di modificare, se non addirittura sconvolgere interamente la forma di un appartamento.

 

 

Stiliamo per voi otto consigli funzionali alla scelta dei migliori tappeti per la vostra casa

  1. Perché prediligere un tappeto?

Per colmare uno spazio o semplicemente per rendere più confortevole un pavimento freddo o in legno, un tappeto si presta come alternativa efficace per conseguire un’atmosfera calda e pratica coniugando lusso e morbidezza a portata di piedi anche negli ambienti più minimal.

  1. Quali sono le vostre abitudini casalinghe?

Prima di passare all’acquisto (o più di uno) determinate tutti le prospettive funzionali dell’avere un tappeto in casa. Per l’appunto, come ogni altro elemento di arredamento, infatti, anche i tappeti saranno obbligati ad adattarsi allo stile di vita della casa lottando usura, macchie e la presenza di bambini e animali domestici. Dopo le dovute riflessioni, sarete capaci di comprendere quali siano i materiali e le fantasie migliori per il vostro tappeto.

 

 

  1. Un tappeto per ogni stanza e funzione

Diverso è il tappeto diversa è la sua area di competenza. Un altro fattore dunque da tenere ben presente è senz’altro la stanza in cui esso sarà collocato e come essa stessa viene utilizzata. Vi rilassa accoccolarvi innanzi al camino in salotto? Meglio optare per un tappeto più spesso. Bramate un oggetto puramente decorativo? Puntate su un tappeto da ragioni audaci o da fantasia. Per l’arredo di cucina e bagno sarà necessario un tappeto resistente e comodo da pulire.

  1. Proporzioni e posizioni

Sebbene siano davvero belli, la funzione dei tappeti grandi che si estendono lungo quasi tutta la camera, non è quella di coprire un brutto pavimento. Per stimolare il massimo impatto abbiate sempre presente le proporzioni cercando di ordinare i mobili (soprattutto letti, tavoli e divani) sul tappeto e non in bilico sui bordi. Solitamente è più opportuno che il tappeto sia almeno una ventina di centimetri più largo rispetto ai mobili disposti su di esso così che la camera risulti equilibrata e armonica.

 

 

  1. Misure

Mai omettere la misurazione degli spazi favorendo gli azzardi e l’istinto. Il tappeto è infatti tra gli ausiliari che meglio deve coordinarsi agli spazi, avendo dimensioni esatte. Incerti sul da farsi? Saggiate stendendo dei fogli di rivista sulla superficie del pavimento che avete intenzione di coprire immaginando si tratti del vostro tappeto: vi renderà una prospettiva delle dimensioni più idonee e di come il tutto si coniughi nella camera.

  1. Stili e fantasie

Dopo la valutazione degli aspetti più pratici, passiamo allo stile. I consulenti di interior design sostengono che un tappeto dovrebbe essere tra i primi costituenti da prendere in analisi per arredare una camera, in modo che sia più semplice congiungere carta da parati, pittura e accessori. Per quel che riguarda gli stili, in caso di mobili a tinta unita, preferite un tappeto luminoso e a fantasia, mentre, diversamente, se la vostra casa è già ricca di stampe e colori, meglio sceglierne uno semplice. I motivi geometrici? Ideali con i colori vivi che richiamino tende e cuscini.

  1. Colori

Per lo più, le gradazioni neutre sono senza tempo e illuminano le camere. Vantate un animo intrepido e desiderate che la vostra casa rifletta il vostro mood? Associate uno o più tocchi di colore con un tappeto dalle nuance brillanti e accese, a fantasia o dai motivi geometrici, evitando di celarlo eccessivamente sotto i mobili. Infine per eludere difetti e segni del tempo, meglio scegliere tonalità più scure a prova di bambino e animali domestici.

  1. Materiali

Anche nella scelta del materiale ideale sarebbe vagliare non solo il piacere personale ma anche la tipologia di camera e l’impiego che se ne farà. Se in cucina o in bagno, così come per la stanza dei bambini, infatti sarebbe più indicato prediligere fibre resistenti e agevolmente lavabili, in una camera da letto sarà più facile far gioco  sul glamour preferendo tappeti dai tessuti morbidi e sontuosi.

 


Servizio clienti
SERVIZIO CLIENTI
+39 081 8242194
+39 081 8246403
Pagamenti accettati
CARTE DI CREDITO
Possibilità di pagare con carte di credito
Montaggio
MONTAGGIO
Servizio montaggio gratuito

Trasporto
TRASPORTO
Servizio di trasporto gratuito